Il racconto del corpo biografico, il nostro essere vita, pensiero, parola, sguardo, ascolto.

Il nostro essere movimento nell'agire verso di sé e verso il mondo. Un mondo offerto che va nutrito con relazioni di cura per una buona vita.

Il nostro corpo venuto alla luce per essere abitato. Abitare con attenzione e consapevolezza, lo spazio interno ed esterno a sé per lasciare un ricordo, un'esperienza.

Abitarlo ora, contando ogni respiro che segna il tempo. Abitarlo nell'attesa di un tempo che verrà con la speranza di una buona e bella sorpresa.

L'esperienza della mediazione corporea accompagna queste esplorazioni di sé.

Il libro è consigliato per conoscere la mediazione corporea e linee guida di intervento.

ISBN: 9788894346824 - Recensione di Vilma Righi

Falle sapere cosa ne pensi scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.