ASCOLTARE I SEGNALI DEL CORPO

Il counseling biografico a mediazione corporea è un incontro di relazione che avviene attraverso il contatto; è una pratica del counseling biografico che parte dall’ascolto del corpo, attraverso il quale far emergere e rielaborare emozioni e vissuti.

Si caratterizza come un percorso adatto a tutti: l'età, la lingua, particolari condizioni fisiche o cognitive non compromettono l'efficacia del percorso.

Particolarmente indicato per coloro i quali avvertono un disagio emotivo che non sanno spiegare a parole, per chi sente di non avere un buon rapporto col proprio corpo e chi necessita di trovare uno spazio e un tempo per riposizionarsi nella vita e ritrovare sé stesso.

Durante l’incontro si lascia spazio a silenzio e rilassamento che non avvengono in solitudine, piuttosto sono accompagnati dal counselor biografico, presenza attenta a riconoscere le emozioni al loro manifestarsi.

Nel contatto la mano è ferma e leggera, questo permette, un ascolto attento dei ritmi interni e la manifestazione dei messaggi del corpo biografico, luogo simbolico dove è scritta la propria vita, aprendo la via al racconto di sé.

Nel corpo rimane impressa la memoria di tutti i nostri vissuti, vicini e lontani: la persona può dimenticare un evento, ma il corpo ne mantiene il ricordo per sempre.

La presenza di un counselor biografico accompagna la persona all'ascolto del proprio corpo, dei bisogni e delle emozioni che emergono per poterli riconoscere e poi gestire.

L'ascolto attento dei movimenti interni più profondi, permette un contatto che scioglie tensioni e blocchi emotivi, favorendo contemporaneamente un rilassamento corporeo, importante per persone con forti rigidità di posture, movimenti o permanente stato di “contrazione” spesso anche dolorosa. L'attenzione al corpo, allontana altri pensieri, rilassando anche la mente.

La mediazione corporea è un'esperienza di prendersi cura che avviene nella relazione, con fiducia e libertà.

Prenota un colloquio gratuito scrivendo a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

COME AVVIENE UN COLLOQUIO DI COUNSELING BIOGRAFICO A MEDIAZIONE CORPOREA

NEL CORPO C'E' IL RICORDO