È intelligente, ma non si impegna

Questa è una frase che molti genitori si sono sentiti dire andando a ricevimento dagli insegnanti. Dietro ad un’affermazione simile spesso vi sono un/a docente che non sa più come motivare lo studente, dei genitori che non sanno più come far capire al proprio figlio che la scuola è importante ed uno/a studente/ssa che non si sente adeguato/a e non trova risorse per migliorare il proprio rendimento.

Un problema scolastico di questo tipo evidenzia la presenza di un qualche tipo di difficoltà per chi deve studiare, ma provoca un impatto anche sulle persone che lo affiancano, soprattutto insegnanti e famigliari. Se questo tipo di problema si protrae nel tempo può portare a dinamiche conflittuali creando tensioni nei rapporti e malumori.

Il percorso con un tutor d’apprendimento eco-biografico è indicato a persone di tutte le età che si trovano ad affrontare con difficoltà lo studio. L’obiettivo è quello di sostenere la persona non solo nell’acquisire un proprio metodo di studio e competenze specifiche, ma soprattutto di rafforzare la motivazione verso lo studio, la fiducia in sé stessi, le capacità organizzative e la sensazione di auto efficacia.

L’approccio eco-biografico guarda all’APPRENDIMENTO come un processo che accompagna l’individuo in ogni momento della propria vita fin dalla nascita e che è strettamente correlato alle diverse sfere che costituiscono la persona: biologica, psicologica, sociale ed emotivo/spirituale. Una persona con un problema nello studio, soprattutto quando questo non è giustificato da dei disturbi specifici come dislessia, disortografia, ecc. crea uno stato d’animo sofferente, provoca una diminuzione dell’autostima e della motivazione a studiare, modifica le modalità di relazione (con insegnanti, genitori, a volte anche amici) e talvolta ha ricadute psicosomatiche (mal di pancia, mal di testa e così via).

Per aiutare una persona con questo tipo di difficoltà non è sufficiente avere una buona preparazione specifica in una materia, occorre avere uno sguardo più ampio che consenta di aiutare lo/a studente/essa a diventare consapevole delle proprie capacità, delle cause che le limitano o inibiscono e di conseguenza acquisire una motivazione all’apprendimento. Per questo motivo all’interno di un’associazione di counselor biografici trova spazio una tutor d’apprendimento eco-biografico. È un modo diverso di affiancare lo/a studente/ssa perché avviene in una relazione tra tutor e studente/ssa: una relazione di fiducia, non giudizio, rispetto dei tempi. Allo stesso tempo gli occhi della tutor sono allenati a vedere le risorse presenti per svilupparle ulteriormente e a riconoscere i limiti per individuare le strategie per superarli.

Non è possibile definire un tempo standard per un percorso di tutoraggio, che tendenzialmente dura qualche mese, ma la capacità di apprendere e anche di conoscere sé stesso/a rimarranno strumenti stabili nella vita dello/a stente/ssa.

Prenota un primo appuntamento gratuito scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.